Carta da parati impermeabile per bagno

ApprofondimentiMaterialiCarta da parati impermeabile per bagno

Rivestimenti interni: stoffe, fibra di vetro e gres

La carta da parati impermeabile per il bagno trasforma uno spazio in un dipinto a tre dimensioni. Infatti, è realizzata in fibra di vetro, rifinita con resina in superficie e arricchita da stampe ornamentali che possono essere vere e proprie opere d’arte. Arreda e riflette la personalità di chi la sceglie. L’atmosfera di un ambiente diventa proprio quella che abbiamo sognato, quella che tanto abbiamo desiderato.

Nell’articolo, raccontiamo tutti i vantaggi dell’uso della carta da parati in fibra di vetro per la stanza della casa dedicata al benessere.

Se hai già le idee chiare, contattaci direttamente, oppure scopri di più su questa soluzione decorativa per il bagno.

Il bello del bagno con carta da parati

Oggi il bagno non è più solo un locale di servizio dedicato all’igiene personale. È anche un luogo che rappresenta il gusto e la personalità di chi lo vive quotidianamente. Il design realizza e progetta oggetti, grafiche e stili appositamente per questo angolo della casa, sempre più significativo, accogliente, confortevole. Così la carta da parati per il bagno diventa un’occasione per trovare colori, disegni e motivi che personalizzano lo spazio secondo i propri desideri. Le sfumature, le tonalità, le linee e le raffigurazioni di un rivestimento determinano l’atmosfera dell’ambiente. Si abbinano e si intrecciano con finiture e forme dei mobili, dei sanitari, degli accessori e dello stesso locale.

La possibilità di applicare una carta da parati in bagno moltiplica le alternative e gli stili tra cui scegliere per caratterizzare la stanza.

Le carte da parati che vanno bene per il bagno

Ma tutte le tappezzerie vanno bene per il bagno? Naturalmente no. La stanza dove ci facciamo la doccia, e ci prepariamo prima di uscire, ha una caratteristica specifica che la differenzia dagli altri spazi: l’umidità. È inevitabile che in bagno si formi vapore e che goccioline vadano sulle diverse superfici della stanza. Per quanto stiamo attenti e attente, l’acqua finisce per posarsi sulle pareti e sul pavimento. Nei bagni ciechi soprattutto c’è il rischio di aprire le porte alla nociva muffa. Le tappezzerie dedicate al bagno devono quindi avere particolari qualità che le rendano adatte a sopportare le sollecitazioni dell’onnipresente H2O.

Tipi di carte da parati per il bagno

Esistono due tipologie di carte da parati adatte alle pareti del bagno: quelle in TNT e quelle in fibra di vetro. Le prime sono resistenti all’umidità, ma non sono impermeabili. Quindi, non vanno bene per l’interno della doccia e per le zone vicine alla vasca e al lavandino. L’acronimo “TNT” sta per “tessuto non tessuto”, cioè un materiale simile al tessuto, ma ricavato attraverso procedimenti diversi rispetto alla tessitura. Al contrario dei rivestimenti in TNT, le carte da parati in fibra di vetro si distinguono per la loro impermeabilità. Sono ideali anche per rivestire le pareti del box doccia e quelle contigue a lavandino e vasca.

Noi di Momenti abbiamo creato una linea di carte da parati impermeabili ottime anche per il bagno. Le grafiche e i disegni fanno parte della collezione Tailor Covering.

Un po’ di idee per la carta da parati del bagno

Non c’è sostanza senza forma, quindi non c’è materiale senza colori e texture. Chi decide di arredare otticamente il proprio bagno con una carta da parati in fibra di vetro può davvero divertirsi nella scelta della grafica. Sulle pareti del bagno, anche all’interno del box doccia, è possibile avere bellissime stampe artistiche. Non ci sono solo motivi geometrici e floreali, ma veri e propri disegni, illustrazioni che creano un mondo, proiettano in un quadro o una fotografia. L’effetto ornamentale dei rivestimenti di questo tipo è così forte che è bene decorare con raffigurazioni solo una parete e preferire la tinta unita sulle altre. Le immagini più amate per abbellire un bagno rappresentano fiori colorati, fogliame intricato, ambienti della giungla con animali esotici.

Stampe artistiche 3D

Un’altra scelta apprezzata e adatta anche a spazi piccoli è costituita da carte da parati in fibra di vetro con stampe artistiche a effetto 3D. Si tratta di decori che danno vita a veri e propri trompe-l’oeil, cioè un effetto tipico della pittura che consiste nel dare un’illusione di profondità. Viene ricreata una prospettiva pittorica su una o più pareti della stanza.

Disegni e fantasie adatti a un bagno piccolo

La carta da parati per un bagno piccolo deve essere di colori chiari in modo da accentuare la luminosità della stanza e aumentarne visivamente l’ampiezza. Un disegno floreale di colori pastello è una delizia che dà vivacità e grazia a un angolo della parete. Un ornamento in bianco e nero intorno alla vasca è originale, sobrio e ha quel tocco giusto in equilibrio tra eleganza e ironia. La stampa artistica può essere utilizzata per rendere accogliente e splendido l’interno del box doccia: prepararsi prima di uscire o prima di andare a dormire diventa ancora più piacevole.

Carta da parati lavabile per bagno

Una carta da parati lavabile per bagno è proprio quella in fibra di vetro, con superficie rivestita di resina per garantire impermeabilità e idrorepellenza. Tenerla pulita è semplice. Basta utilizzare prodotti specifici e passarli sulla superficie senza applicare troppa forza. La pulizia della stanza del benessere diventa più facile perché l’acqua è tenuta a bada dalle resine e lo sporco si toglie facilmente strofinando piano.

Per scoprire di più sul colorato e tecnologico universo delle carte da parati in fibra di vetro scrivici.

    Contattaci

    Per avere maggiori informazioni sui nostri prodotti e soluzioni, per raccontarci il tuo progetto o per richiedere una consulenza puoi compilare il form qui sotto.


    close
    type characters to search...
    close